02 agosto 2012

ERDAS vince alle Olimpiadi di Londra 2012

ERDAS APOLLO è stato scelto come supporto per garantire la sicurezza delle Olimpiadi di Londra 2012. Il Comitato Organizzativo delle Olimpiadi, il Consiglio Direttivo della Sicurezza e l'Autorità Pubblica responsabile per la costruzione di nuove infrastrutture (Olympic Delivery Authority - ODA) si sono coordinate con diverse agenzie di sicurezza che operano indipendentemente in tutta la Gran Bretagna. Tutte le parti coinvolte hanno un solo obiettivo: garantire un'edizione dei Giochi Olimpici quanto più possibile sicura!!! La British Transport Police (BTP) è una delle molte forze di polizia che stanno lavorando alla pianificazione delle operazioni di sicurezza per le Olimpiadi 2012. La BTP è la forza di polizia nazionale ferroviaria che fornisce servizi agli operatori delle ferrovie e ai passeggeri di tutta l'Inghilterra, la Scozia e il Galles. La missione di BTP è assicurare un sistema ferroviario al sicuro da interruzioni di servizio e dal rischio di crimini. A tal fine la BTP ha sviluppato una SII (Spatial Information Infrastructure) ambientale finalizzata a supportare le molteplici agenzie coinvolte per la pianificazione delle operazioni di sicurezza. L'infrastruttura fornisce accesso a strumenti di supporto per la pianificazione operativa e strategica, l'analisi della criminalità, la pianificazione di interventi di emergenza civile, ecc. centralizzando in un unico sistema tutti i dati geolocalizzati e i flussi informativi detenuti dalle varie agenzie di sicurezza.
Il primo obiettivo è stato garantire che tutti i flussi di dati e le informazioni fossero condivisi in maniera sicura e resi disponibili simultaneamente e in near real-time a tutte le agenzie. La SII garantisce la piena interoperabilità tra i vari sistemi GIS già in uso alle diverse agenzie, garantendo l'integrazione di dati in formati molteplici e differenti, di infrastrutture IT e interfacce tecnologiche disomogenee, con un contenimento dei costi e dei tempi di realizzazione sostenibile. La BTP ha imposto come condicio sine qua non che tutta la gestione dei dati fosse basata sugli standard definiti dall'Open Geospatial Consortium (OGC), in modo da immagazzinare e gestire in maniera efficiente gigabytes di immagini aeree e satellitari, dati vettoriali e mappe tematiche. In aggiunta a questi dati la BTP ha la necessità di gestire e condividere anche altre tipologie di dati come i flussi video dei circuiti di sorveglianza, i dati aggioranti sul traffico, i dati ambientali, ecc. e tutti i dati geolocalizzati acqusiti dalle varie agenzie. 
Il secondo obiettivo è stato quello di integrare l'infrastruttura SII con le banche dati Oracle Spatial già in loro possesso, per l'immagazzinamento di grandi volumi di immagini aeree e satellitari, attraverso tool di gestione ottimizzata dei dati.  
La BTP ha scelto ERDAS APOLLO come soluzione tecnologica per soddisfare tutti i requisiti posti. 
Come sostenuto da Andy Garrat - EMEA Geospatial Regional Manager, INTERGRAPH - "abbiamo dimostrato alla BTP come APOLLO fosse la scelta migliore per pubblicare dati geospaziali sia on-line che all'interno di qualsiasi applicativo desktop GIS, CAD ma anche di applicazioni web".
ERDAS APOLLO è un sistema enterprise di gestione dati che consente alle organizzazioni complesse di descrivere, catalogare, ricercare, scoprire e pubblicare in tutta sicurezza volumi massivi di dati geospaziali, includendo dati raster/vector, modelli digitali altimetrici, nuvole di punti .LAS, video, pdf, ecc. ERDAS APOLLO fornisce un ambiente interconnesso per la gestione non solo dei dati geospaziali, ma anche dei relativi metadati, dell'accesso e profilazione degli utenti e degli strumenti di elaborazione ed
analisi. Nativamente conforme agli standard OGC e dell'International Organization for Standardization (ISO), ERDAS APOLLO garantisce la piena interoperabilità tra sistemi e piattaforme tecnologiche diverse per la pubblicazione e condivisione di enormi volumi di dati attraverso i servizi web conformi OGC/ISO.
Durante questi giorni di gare olimpiche, la BTP sta beneficiando di ERDAS APOLLO per l'organizzazione, catalogazione e condivisione efficace di banche dati ingenti ed eterogenee tra tutte le agenzie di sicurezza, attraverso servizi web conformi OGC/ISO, supportando i requisiti dell'infrastruttura SII per la gestione della sicurezza delle Olimpiadi.
Un'ulteriore beneficio per la BTP è la possibilità di interfacciare ERDAS POLLO con le proprie banche dati Oracle Spatial, rendendo disponibili grandi volumi di dati raster attraverso servizi web e lo streaming ECW-P. L'utilizzo di ERDAS APOLLO ha garantito alla BTP il pieno soddisfacimento degli obiettvi e dei requisiti che si era posti.
Per un approfondimento su questa importante case study, leggete l'articolo completo.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Astrium UK (formerly Infoterra Ltd) were instrumental in introducing BTP to ERDAS Apollo
(http://www.infoterra.co.uk/btp-erdas-apollo)

Mario Marangi ha detto...

Thanks for your clarification and for the web link where our followers can find further details.

Posta un commento